Resort delle Alpi italiane che finirete per amare

Lunga circa 1200 km, situata a cavallo tra Francia, Svizzera e Italia, la catena delle Alpi è una delle bellezze naturalistiche più affascinanti che esistano sulla Terra. Una vacanza fra le cime più alte d'Europa è da sempre il sogno degli appassionati della montagna e del trekking, ma anche di coloro che vogliono provare un'esperienza turistica diversa dal solito. Qui infatti si possono trovare ambienti naturali e scenari paesaggistici mozzafiato che certamente avrete voglia di impostare come nuova immagine desktop del vostro computer e del vostro cellulare.

Svegliarsi immersi nel silenzio e nella quiete offerta dal paesaggio circostante, fare una passeggiata in mezzo ai boschi con le ciaspole, noleggiare un paio di sci o uno snowboard e lanciarsi a capofitto nella neve. Sono solo alcune delle attività che potrete fare se decidete di recarvi in uno dei tanti hotel e resort dislocati lungo le Alpi italiane. Si potrebbe far sosta all'Adler Mountain Lodge, nell'Alpe di Siusi, che dispone anche di una piscina esterna ed è stato realizzato seguendo la struttura del classico chalet da montagna. Oppure, dormire qualche notte nello Chalet Fogajard a Madonna di Campiglio, una delle mete più gettonate per gli amanti dello sci per via delle sue piste ben attrezzate.

Infine, provate anche a dare un'occhiata all'hotel Sonne di Livigno, in Lombardia, una location che mescola modernità e tradizionale, arricchendo la propria struttura con la presenza di un efficiente centro benessere. Bersi una cioccolata calda mentre fuori nevica, rilassarsi all'interno di una Spa comoda e accogliente, provare specialità proprie delle zone montane, riscaldandosi magari con un ottimo bombardino o vin brulé. Assaggiare formaggi tipici e ricette tradizionali, mentre i vostri figli si divertono a giocare a palle di neve o a costruire buffi e simpatici pupazzi. Questo e molto altro ancora è quello che vi aspetta se decidete di recarvi in qualche suggestiva località delle Alpi italiane. Ascoltate questo consiglio: per una volta il mare sarà la vostra seconda scelta!